LE STAMPE A FIORI: COME INDOSSARLE

fiori-moda-curvy-fashion

Le stampe floreali fanno subito estate. Ma puoi iniziare a indossarle già adesso, come ha fatto la cantante Beth Ditto, scegliendo le corolle più nuove, sofisticate e glamour.

Tre le alternative “botaniche” che valorizzano le curve morbide:

– Fiori geometrici e un po’ pittorici su fondo scuro (blu navy o nero) e tagli scivolati, come il blazer lungo e l’abito a clessidra, ideali per nascondere fianchi over.

– Delicati boccioli in stile jap che si abbinano alla perfezione con modelli lady like e tessuti effetto nuvola. Ok per rendere più femminile la silhouette, esaltando il punto vita.

– Corolle pop, nella forma e nel colore, che danno grinta a un tailleur couture. Con i pantaloni a sigaretta che slanciano le gambe e la giacca avvitata, che ingentilisce i fianchi.Se non ti senti di indossare un total look, va bene anche un accessorio. Il top? La collana plastron e le zeppe anni Settanta.

Giacca lunga sfoderata, Elena Mirò.

Abito lungo senza maniche, Elena Mirò.

Clutch camuflage stampa a fiori, Gum Gianni Chiarini.

Soprabito in seta stampata, Marina Rinaldi.

Pantaloni ampi in seta, Marina Rinaldi.

Collana a catena con inserti in cristalli, Radà.

Giacca leggermente imbottita, Luisa Viola.

Pantaloni stampati con banda laterale, Luisa Viola.

Sandali con plateau, Lisa Corti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...